Provenienza Sicilia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Stamattina ho trovato un bel dentice che pesava circa un chilo. L’ho comprato e me lo sono fatto spellare e sfilettare dal mio pescivendolo di fiducia. Sua moglie, la signora Rita, mi ha suggerito questa ricetta che ho sperimentato proprio oggi a pranzo. Con le dosi che indico si possono realizzare tranquillamente 4 porzioni, anche se io e mia moglie… lo abbiamo fatto fuori tutto 😉

Vediamo come realizzare un buon Filetto di Dentice con pomodorini e menta.

filetto di dentice
Filetti di dentice con pomodorini e menta fresca
filetto di dentice
Filetti di dentice con pomodorini e menta fresca
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Fatevi spellare, diliscare e sfilettare il dentice dal vostro pescivendolo di fiducia. Tornati a casa con una pinzetta eliminate le eventuali lische rimaste tra le carni del pesce.
  2. Poi lavate i filetti e asciugateli tamponandoli con un canovaccio da cucina. Preparate una teglia rivestita di carta forno e adagiateci i filetti, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, l’aglio a pezzetti e le foglioline di menta.
  3. Condite con olio, sale e pepe e poi via in forno a 180° per 20 minuti. Le carni devono rimanere morbide ed umide.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata