In questa Crostata di Amarene e Cioccolato con mandorle e mascarpone c’è tutta la dolcezza di un bel ricordo.

Mangiarla addolcirà le bocche di chiunque avrà il piacere di assaporare il perfetto connubio tra il cioccolato e le amarene. Provate a realizzare la ricetta, il procedimento è semplice!

crostata di amarene
CROSTATA CON AMARENE E CIOCCOLATO "DOLCE RICORDO"
Porzioni Tempo di preparazione
1stampo 28 cm 1ora
Tempo di cottura
35minuti
Porzioni Tempo di preparazione
1stampo 28 cm 1ora
Tempo di cottura
35minuti
crostata di amarene
CROSTATA CON AMARENE E CIOCCOLATO "DOLCE RICORDO"
Porzioni Tempo di preparazione
1stampo 28 cm 1ora
Tempo di cottura
35minuti
Porzioni Tempo di preparazione
1stampo 28 cm 1ora
Tempo di cottura
35minuti
Gli Ingredienti
Per la crema
Per la frolla
Per la decorazione
Le Istruzioni
  1. Prepariamo la pasta frolla: farina, uova, zucchero e burro a temperatura ambiente.
  2. Lavoriamola velocemente, copriamola e lasciamola riposare in frigorifero per circa 20 minuti.
  3. Prepariamo la crema: montiamo le uova e lo zucchero, aggiungiamo la farina.
  4. Portiamo ad ebollizione il latte, aggiungiamo il composto di uova, zucchero e farina.
  5. A bollore raggiunto, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
  6. Aggiungiamo il mascarpone e la scorza di un arancia grattugiata (non trattato).
  7. Prepariamo uno stampo con la carta da forno bagnata, stendiamo la metà della pasta frolla sul fondo dello stampo, foriamo con i rebbi di una forchetta e aggiungiamo una spolverata di mandorle tritate.
  8. Versiamo la crema, le amarene sciroppate in modo casuale e il cioccolato tritato grossolanamente.
  9. Copriamo il tutto con uno strato di pasta frolla, uniamo bene i bordi ed eliminiamo l'impasto in eccesso.
  10. Inforniamo a forno preriscaldato a 175° per 35 minuti.
  11. Serviamo la nostra crostata con una spolverata di zucchero a velo.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Lina Sannino

Nata a Napoli, vive e lavora a Reggio Emilia. In CIR food è Chef e responsabile del ristorante self service aziendale di una importante impresa di Parma. I suoi piatti preferiti sono: Gnocchi di patate al ragù e Spaghetti con pesce e pomodorino fresco, perché, dice, il ragù della domenica, il profumo del mare, i colori del pomodorino fresco, sono i ricordi e il sapore della condivisione del cibo con le persone che ami. In cucina non può mancare tecnica, organizzazione, passione e, ovvio, il pomodorino fresco!!!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata