Provenienza Sicilia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Ricetta passatami da mia sorella, dopo aver assaggiato in casa sua questo dessert straordinario. Provatelo e poi mi direte. Dessert servito a fine pranzo per l’Epifania.

coppa-di-crema-alla-arancia
Coppa di crema all'arancia
coppa-di-crema-alla-arancia
Coppa di crema all'arancia
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Per prima cosa grattugiate la buccia delle arance e poi spremetene il succo che dovete filtrare per evitare che frammenti della polpa rimangano in sospensione conferendo poi alla crema un sapore amarognolo.
  2. Sbattete con una frusta i tuorli e lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo, gonfio e spumoso a cui aggiungerete l'amido facendolo cadere a pioggia da un colino usato a mo' di setaccio.
  3. Amalgamate bene il composto e mettetelo in casseruola in cui verserete a filo il latte già leggermente scaldato. Lasciate cuocere a fuoco molto basso continuando sempre a mescolare con un cucchiaio di legno per 5 minuti o fino a quando la crema non abbia velato il cucchiaio.
  4. Togliete la casseruola dal fuoco e unite alla crema il succo e la buccia grattugiata delle arance. Amalgamate bene e fate raffreddare.
  5. Coprite la superficie della crema con una pellicola in maniera che a contatto con l'aria non si crei quel velo di crema più dura e trasferite il tutto per un'ora in frigorifero.
  6. Montate la panna in maniera che risulti ben ferma.
  7. Togliete la crema dal frigo, distribuitela nelle singole coppe e decoratele con un ciuffo di panna montata e con le scorze d'arancia candita.
  8. Rimettete il tutto in frigo in attesa che giunga il momento del dessert, spolverizzate con la cannella e portate in tavola.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata