Vi presento il Tris di Carpaccio di pesce (spada, salmone e tonno) su Crostino di Pane Nero e soffice al lime. Un piatto gourmet che può essere servito sia come antipasto che come piatto leggero.
Seguite al mia ricetta e fate felici i vostri amici!

carpaccio di pesce
TRIS DI CARPACCIO (spada, salmone e tonno) SU CROSTINO DI PANE NERO E SOFFICE AL LIME
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
carpaccio di pesce
TRIS DI CARPACCIO (spada, salmone e tonno) SU CROSTINO DI PANE NERO E SOFFICE AL LIME
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Lavorare con una frusta il formaggio morbido insieme alla scorza grattugiata di un lime.
  2. Creare con l’aiuto di un coppa pasta dei cerchietti di dimensioni di 5 centimetri di diametro con il pane nero, appoggiarlo su una placca da forno, irrorare con qualche goccia di olio evo, salare, pepare e infornarli a 180° C per circa 7 minuti.
  3. Sgranare il melograno e tenere da parte i chicchi.
  4. Quando i crostini saranno freddi, ma croccanti, con l’aiuto di un saccapoche formare dei piccoli ciuffetti di formaggio su ogni crostino e aggiungere a fiore i petali di spada, tonno e salmone.
  5. Decorare con chicchi di melograno e scorzette di lime.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Daniele Ciocci

Nato a Castelfranco Emilia, vive a San Cesario sul Panaro. Per CIR food è Chef e responsabile di cucina del ristorante aziendale di un’importante impresa di Bologna. Il suo piatto preferito sono i tortellini in brodo di carne: li mangerebbe anche il 15 di agosto, “perchè sono un piatto che non conosce rivali né stagione”. Per lui in cucina non possono mai mancare i fondi: sedano carote e cipolla sono indispensabili, “perché il segreto di un sugo o di un ragù sta nel trito di verdure, che arricchisce il condimento”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata