Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

A Natale mi piace confezionare graziosi cestini da regalare agli amici pieni vasetti di verdure sott’olio, salse e marmellate. Il successo è garantito!

carciofini-in-salamoia
Carciofini in salamoia
carciofini-in-salamoia
Carciofini in salamoia
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Togliere le foglie esterne ai carciofini fino ad arrivare alla parte bianca e tenera (c'è molto scarto, ma il risultato è garantito). Pulire il gambo e accorciarlo con un coltellino affilato.
  2. Mettere sul fuoco una capace e larga pentola con dentro tutti gli ingredienti, far bollire e aggiungere i carciofini. Far cuocere 8 - 10 minuti al massimo e lasciarli raffreddare dentro il liquido di cottura.
  3. Quando il tutto si è ben raffreddato, mettere i carciofini in vasi sterilizzati e ben asciutti e aggiungere la salamoia fino ad un centimetro dal bordo.
  4. Battere i vasetti sul piano di lavoro per far fuoriuscire eventuali bolle d'aria e aggiungere altra salamoia se occorre.
  5. Chiudere ermeticamente e riporre in luogo buio per almeno due mesi prima di consumarli.
Note della ricetta

Ottimi come accompagnamento per la carne, per insalate di riso o serviti con piadine, tigelle o crescentine.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata