Provenienza Puglia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Contorno buonissimo; per un pranzo leggero lo associo al prosciutto crudo dolce, per uno più impegnativo all’agnello al forno.

Carciofi fritti
Carciofi fritti
Carciofi fritti
Carciofi fritti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Pulite benissimo i carciofi: togliete le foglie esterne e dure, la parte superiore e il gambo, tagliate il carciofo a fette di ca ½ cm nel senso dell’altezza.
  2. Mentre pulite i carciofi mettete le fette a mollo in acqua e limone, così non si ossidano rimangono bianche.
  3. Scolate e asciugate le fette, infarinatele, sbattetele su un setaccio per togliere la farina in eccesso, passatele nelle uova sbattute e friggetele in abbondante olio bollente.
Istruzioni

Pulite benissimo i carciofi: togliete le foglie esterne e dure, la parte superiore e il gambo, tagliate il carciofo a fette di ca ½ cm nel senso dell’altezza. Mentre pulite i carciofi mettete le fette in un po’ d’acqua e limone, così non si ossidano rimangono bianche. Scolate e asciugate le fette, infarinatele, sbattetele su un setaccio per togliere la farina in eccesso, passatele nelle uova sbattute e friggetele in abbondante olio bollente.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata