Le uova, al pari del burro di cui abbiamo parlato in precedenza in questa rubrica, sono un altro ingrediente fondamentale in pasticceria. Vengono utilizzate prevalentemente per due motivi: facilitare la lievitazione oppure amalgamare gli ingredienti grazie al potere legante. È comunque possibile preparare dolci senza uova, anche se previste nella ricetta, sostituendole con altri ingredienti. Come già fatto con la Crema pasticcera “alternativa”, possiamo quindi preparare dei dolci della tradizione, come il Tiramisù, rinunciando alle uova.

Che lo si faccia per motivi legati ad intolleranze e allergie o per semplice scelta alimentare, la sostituzione delle uova nei dolci è ormai abbastanza diffusa, grazie ad una serie di ingredienti “alternativi” che consentono di ottenere consistenze e sapori molto simili, se non in alcuni casi del tutto identici, a quelli dei dolci preparati in maniera tradizionale.
Ma in che modo possiamo quindi fare a meno delle uova nelle ricette? Un uovo può essere sostituito ad esempio con 2 cucchiai di fecola di patate, 2 cucchiai di amido di mais (maizena), mezza banana matura, particolarmente indicata nelle ricette dolci. Ancora, in alternativa, 40 grammi di yogurt di soia o, infine, 1 cucchiaio di aceto di mele, indicato per le preparazioni che prevedono l’utilizzo del cioccolato. Ecco 4 ricette di dolci senza uova, presi dalla tradizione.

Dolci senza uova: 4 grandi classici rivisitati

Torta al limone senza Uova

torta al limone senza uova

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 150 g zucchero
  • 125 g yogurt bianco
  • 125 ml olio di semi di mais
  • 75 ml latte
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • 2 limoni

Procedimento

  1. Versate le polveri (farina, zucchero e lievito) in una terrina e mescolatele tra loro. Unite la scorza grattugiata dei limoni, il succo, il latte e lo yogurt ed amalgamate tutti gli ingredienti.
  2. Versate l’olio a filo, mentre continuate a mescolare, per ottenere la giusta consistenza dell’impasto. Preparate una tortiera con burro e farina e versate all’interno il composto.
  3. Infornate a 180 °C per circa 30-35 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare.

Torta di mele senza Uova

torta di mele senza uova

Ingredienti

  • 500 g mele
  • 250 ml latte
  • 150 g farina 00
  • 150 g fecola di patate
  • 150 g zucchero
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • cannella q.b.

Procedimento

  1. Versate in una ciotola lo zucchero, il latte e l’olio di semi, lavorando gli ingredienti con una frusta a mano per amalgamarli.
  2. Aggiungete la farina, la fecola, il lievito e la cannella setacciati, continuando a lavorare l’impasto. Aggiungete anche le mele sbucciate e tagliate a fettine.
  3. Versate l’impasto in una tortiera del diametro di 24 cm, precedentemente imburrata e infarinata. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

Tiramisù senza Uova e Mascarpone

tiramisù senza uova

Ingredienti

  • 150 g panna
  • 150 g yogurt bianco
  • 16 biscotti secchi
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 50 ml caffè
  • cacao in polvere
  • granella di mandorle

Procedimento

  1. Versate in una ciotola la panna e montarla ben soda. Conservatene a parte un paio di cucchiai per la decorazione finale del dessert.
  2. Unite alla panna lo yogurt, amalgamando delicatamente gli ingredienti per non smontare la panna. Bagnate i biscotti immergendoli in una ciotola nella quale abbiamo messo il caffè e lo zucchero di canna.
  3. Disponete i biscotti in bicchieri da dessert formando un primo strato da coprire con due cucchiai di crema di panna e yogurt ed aggiungete la granella di mandorle.
  4. Alternate gli strati sino a riempire i due bicchieri. Spolverizzate un po’ di cacao amaro e decorate con la panna avanzata ed altra granella di mandorle.

Graffe senza uova

graffe napoletane senza uova

Ingredienti

  • 250 g di farina 0
  • 80 ml di latte
  • 70 ml di acqua
  • 40 g di burro
  • 25 g di zucchero
  • 1/2 buccia di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 3 g di lievito di birra

Procedimento

  1. Versate in una ciotola il latte e l’acqua e sciogliere il lievito di birra. Unite metà della farina prevista e impastate gli ingredienti per amalgamare il tutto.
  2. Aggiungete la buccia grattugiata del limone, il burro, un pizzico di sale e lo zucchero, quindi la restante farina, poco alla volta. Lavorate il tutto per ottenere un panetto morbido, da far lievitare per 2 ore circa.
  3. Mettete l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo con il matterello fino all’altezza di un dito, e con l’aiuto di un coppapasta formate dei dischi, uno grande per la graffa, uno più piccolo per il buco centrale.
  4. Fate lievitare i dischi per ulteriori 45 minuti, quindi scaldate l’olio di arachidi in un padellino dai bordi alti, cuocete fino a dorare entrambi i lati, scolate le graffe e passatelo nello zucchero.

Vi è mai capitato di preparare dei dolci senza uova? Con quale ingrediente le avete sostituite? Le uova possono essere sostituite o eliminate anche nelle ricette salate, come ad esempio in questa Torta rustica

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come analista dati per Wind. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata