Immortalate le stelle nella notte più romantica dell’estate con un calice di buon vino. Il 10 agosto torna Calici di stelle, il tradizionale appuntamento organizzato da Movimento Turismo Vino, associazione dei comuni vitivinicoli d’Italia, e Città del vino per festeggiare la notte di San Lorenzo. La kermesse inizierà sabato 6 agosto e terminerà domenica 14, snodandosi lungo le più importanti cantine italiane e nelle piazze, da Nord a Sud dello stivale. Coinvolgerà tutti gli eno-appassionati ed eno-turisti per il brindisi più magico dell’estate.

A spasso per le cantine italiane con Calici di stelle

calici di stelle

Romanticismo e buon vino, in una parola: Calici di stelle. Spegnete le luci perché nel buio delle bellissime piazze d’Italia e nelle migliori cantine ci sarà una scelta ampia di etichette ed eccellenze del territorio da degustare.  A partire dalla Valle d’Aosta scendendo via via lungo lo stivale, emilia romagna, Umbria… le cantine imperdibili sono davvero tante e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Per chi è nella città di Romeo e Giulietta può fermarsi a degustare Soave, Recioto e Valpolicella sotto il balconcino più fotografato di Verona. Se siete in vacanza in Toscana, fermatevi a Rocca Le Macie e abbandonatevi al panorama della campagna per trovarne gusti e odori nel Chianti Classico Gran Selezione Sergio Zingarelli. Se vi trovate tra il fresco delle montagne abbruzzesi, fermatevi nella Cantina Il Feuduccio per provare Fonte Venna Montepulciano, la linfa vitale sia dei contadini sia dei, 100% Montepulciano, profumo fruttato e robustezza senza eguali.

cantine calici di stelle

Gita nel Lazio sul lago di Fogliano? Profumo di acque, del vicino mare e del lago, verso l’azienda Ganci: per Calici di stelle degustate Aurora, Malvasia Puntinata dal gusto sapido di terra e di mare. Vivrete il meglio della vacanza selvaggia tra le montagne e il mare del Gargano con i vini DI Valentina Passalacqua, in particolare il suo Nero di Troia racchiude tutto il profumo avvolgente delle saline e dei campi fioriti pugliesi. Desiderate scalare l’Etna zaino in spalla? Portate anche un calice e godetevi i vini Cottanera a Castiglione di Sicilia (CT), in particolare Etna rosso. Prodotto da uve autoctone Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, è aromatico e fresco, di grande persistenza, una personalità siciliana unica.

Non solo vini d’eccezione protagonisti

L’abbinamento vincente di Calici di stelle sarà quello tra buon vino, eventi, spettacoli pirotecnici, arte e città e campagne suggestive. Degustando i migliori vini doc del territorio e assaggiando le prelibatezze gastronomiche, la notte di San Lorenzo sarà animata da appuntamenti musicali e spettacoli nelle piazze illuminate, nelle viuzze dei borghi medievali e nel paesaggio bucolico delle campagne italiane.

Pronti a festeggiare la notte più romantica dell’estate con Calici di stelle?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata